sabato 2 gennaio 2010

rallenta che vai a sbattere

ho come la sensazione che il tempo ha preso a correre,
e più passa più corre.
secondo me bisogna aggiornare il modo di misurare il tempo,
siamo rimasti al metodo vecchio.
qui l'ora non dura più 60 minuti, ma molto meno,
e il giorno sarà, a dirla grossa, di una quindicina di ore.
ieri credevo di entrare nel 2009 e siamo già al 2010.
di questo passo domani è già 2011.
questa Terra è diventata una trottola impazzita,
bisogna darle una rallentata

1 commento:

Lindalov ha detto...

Son d'accordo!